Amori lontani: anche a distanza ci si bacia…e non solo

Chi decide di lasciare il fidanzato (o la fidanzata) dicendo “siamo troppo lontani per stare insieme!“, beh da oggi dovrà trovare una nuova scusa. A colmare il bisogno di coccole e affetto ci pensano due nuove proposte presentate al CES 2014 (Consumer Electtronics Show),  la manifestazione internazionale durante la quale vengono presentati tutti i dispositivi tecnologici in cui verranno investiti tempo e denaro delle più importanti multinazionali del settore.

Ed è proprio tra smartphone ed accessori vari che spuntano alcuni curiosi gadget studiati per “accorciare” le distanze tra persone che decidono di intraprendere una relazione a distanza.

Si chiama Fundawear, l’intimo del futuro ideato da Durex, che integra al suo interno alcuni stimolatori che, controllati a distanza da un’apposita app per smartphone, simula il contatto con la persona amata in determinati “punti strateggici”, registrandone addirittura i “suoni” grazie a un microfono incorporato.

E non finsce qui! Perchè se proprio non puoi fare a meno del tuo grande amore, non puoi fare a meno nemmeno di un suo bacio! Concediti allora anche il brivido delle sue labbra con il nuovissimo Kissenger, che tra tutti i nuovi servizi di  messaggistica è sicuramente il più originale!

Utilizzando infatti due piccoli robot collegati tra loro via internet è possibile scambiarsi appassionati baci semplicemente baciando il tuo “avatar”, che trasmetterà all’altro degli impulsi che riprodurranno la sensazione delle vostre labbra che si incontrano!

 

Gallery